Windows 8.1 disponibile per il download

di FutureMagazine.it
pubblicato giovedì 17 ottobre 2013

L'atteso aggiornamento è ora ufficialmente disponibile e scaricabile gratuitamente dagli utenti di Windows 8. Per Microsoft, si tratta di un passo avanti verso un'esperienza di computing più personalizzabile.

Chi non fosse rimasto completamente convinto da Windows 8 può ora porre rimedio all’insoddisfazione con un semplice download: il “successore” Windows 8.1 è finalmente disponibile per il download sul sito del Windows Store. E non solo: per tutti coloro che stiano valutando l’acquisto di un nuovo Pc portatile o di un tablet, è bene sapere la prossima ondata di modelli basati sul sistema operativo di Microsoft avrà già a bordo questa ultima versione. Una terza via per impossessarsi di Windows 8.1 è l’acquisto del software nei negozi oppure online (per chi deve soltanto aggiornare la prima versione di “Otto” il download è invece gratuito).

La schermata Start è adesso ancora più personalizzabile


Che cosa cambia? Le migliorie introdotte rispetto al primo Windows 8 sono numerose, sia dal punti di vista delle funzioni, sia della possibilità di personalizzazione. Su questo fronte, il primo elemento da sottolineare è la maggiore libertà lasciata all’utente nel costruire una schermata Start a propria misura, grazie a riquadri di dimensioni variabili, più disegni e colori per lo sfondo; si può scegliere di avviare il computer visualizzando l’interfaccia delle live tile oppure il classico desktop Windows.

Inoltre, la navigazione all’interno dell’ambiente operativo è stata resa più familiare e semplice, grazie soprattutto alla (largamente invocata) reintroduzione del pulsante Start. Migliora anche la gestione dello schermo: adesso si possono visualizzare fino a quattro applicazioni di Modern UI (una delle quali può essere il desktop tradizionale), mentre il primo Windows 8 si ferma a due. È stata poi potenziata la funzione di ricerca: il nuovo Bing Smart Search consente di trovare in modo semplice un elemento, presentando in un’unica visualizzazione i risultati rilevati sul dispositivo o sul Web, inclusi dunque gli archivi di SkyDrive.

Un altro aspetto su cui Microsoft è proprio l’integrazione con il cloud, e dunque il dialogo più stretto fra quello che si trova fisicamente sul computer e quello che invece è archiviato in SkyDrive o all’interno dell’account Xbox, nel caso di giochi e musica. Per quanto riguarda le applicazioni, il Windows Store si presenta in una versione ridisegnata, con un download più semplice e nuove funzioni di ricerca dell’app desiderata. A proposito di applicazioni, Microsoft ha annunciato la prossibma disponibilità di Evernote, Facebook per Windows 8.1,  Adobe Photoshop Express e eBay.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: