Whitesnake sempreverdi con Forevermore

di Valentina Bernocco
pubblicato lunedì 2 maggio 2011

A tre anni dal precedente Good to be bad, la formazione hard rock torna con un album dal suono classico e convincente. La band di Coverdale suonerà il 22 giugno al Gods of Metal milanese

Forevermore, un titolo che suona come una promessa per i Whitesnake. Quello di Good to be bad, pubblicato nel 2008 a ben dieci anni di distanza dal loro precedente lavoro di studio, per i veterani dell'hard rock guidati da David Coverdale non è stato un ritorno effimero. Il gruppo ha infatti presentato da qualche settimana il suo nuovo album, Forevermore appunto, composto da 13 brani ed edito anche in versione vinile.


Forevermore, undicesimo album di studio per i Whitesnake (Frontiers).


I brani oscillano fra sapore anni Settanta e immediatezza da hit anni Ottanta (I need you shine a light), senza quasi mai uscire dai confini dell’hard rock negli episodi più epici così come nelle ballate (Easier said than done), fatta eccezione per la divagazione un po’ country di One of these daysFare thee well. L’ispirazione non manca, e il cantato di Coverdale è convincente come non mai. “David canta come se fosse una missione”, ha commentato il chitarrista Doug Aldrich.

La notizia vera, però, è quella del ritorno in terra italiana di questi sempreverdi del rock: l'appuntamento è per il 22 giugno all'Arena Fiera Milano di Rho, dove i Whitesnake animeranno le ore conclusive dell'annuale Gods of Metal, subito prima dell'esibizione degli headliner Judas Priest, per cui quello del 2011 è già stato annunciato come "tour dell'addio". A Coverdale e soci auguriamo invece una carriera ancora tutta da suonare.
I biglietti del Gods of Metal sono in prevendita su Ticketone.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: