Un gigante a risoluzione 8K firmato Sharp

di FutureMagazine.it
pubblicato venerdì 25 settembre 2015

Il primo monitor con 3840x2160 pixel di risoluzione e formato 85 pollici, LV-85001, sarà venduto inizialmente solo alle aziende e a un prezzo di quasi 120mila euro. In attesa delle prime trasmissioni televisive a 8k.

Pronti a spendere poco meno di 120.000 euro per avere la migliore qualità video mai ottenuta su un monitor? Costerà 16 milioni di yen, cioè 118.000 euro circa, e sarà in vendita da fine ottobre il primo modello di Sharp con risoluzione 8K, battezzato LV-85001 e in grado di visualizzare 7.680 x 4.320 pixel su un pannello da 85 pollici. Si tratta di moltiplicare per 16 volte la definizione di un televisore HD standard. L’azienda giapponese lavora da anni a questa tecnologia, di cui già aveva mostrato il funzionamento in occasione del Ces di Las Vegas, ma solo adesso ha fissato la sua uscita sul mercato. In anticipo sui tempi: nessuna emittente televisiva è oggi in grado di trasmettere in 8K, né esistono film in Blu-ray a tale risoluzione.

Il prossimo passo dell’home video sono infatti gli Ultra HD Blu-ray, il cui arrivo è dato per imminente. Per regalare allo spettatore una risoluzione di 3840x2160 pixel (gli attuali dischi Blue-ray arrivano a 1920x1080) e una maggiore fluidità di riproduzione video (fino a a 60 fotogrammi al secondo) serviranno non soltanto i supporti e i contenuti, ma anche gli 4K Udh Tv già disponibili sul mercato.

Da qui agli 8K, sia per l’home video e sia per il broadcasting televisivo, si dovrà comunque aspettare qualche anno. Per tutti questi motivi l’LV-85001 oggi può svolgere i compiti di un monitor pur essendo, tecnicamente, un televisore dotato di sintonizzatore Tv. Fra i più avanguardisti c’è Nhk, il servizio pubblico radiotelevisivo giapponese, da anni impegnato in sperimentazioni sul formato 8K: alcune prove di trasmissione potrebbero iniziare già l’anno prossimo, con la prospettiva di arrivare fra il 2018 e il 2020 al broadcasting in 8K.



Al momento, quindi, la spesa dei 16 milioni di yen per il nuovo modello di Sharp (acquistabile contattando la divisione vendite b2b dell’azienda) è ripagata solo in parte. Riservato attualmente a utilizzi professionali, per trasmettere in 8K il monitor richiede di essere collegato a una fonte attraverso tutte e quattro le sue interfacce Hdmi, in modo da avere sufficiente larghezza di banda.

 


 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: