Torino esplora il lato oscuro della fotografia

di FutureMagazine.it
pubblicato mercoledì 31 ottobre 2012

È in scena al museo Miaao fino al 30 dicembre La linea gotica. Photography, Fashion, Paraphernalia. Un percorso espositivo che accosta grandi nomi della fotografia e giovani emergenti, accomunati da un’estetica dark e surreale, che attraversa ritratti, paesaggi desolati, esplorazioni urbane.

Da Halloween alla fine dell’anno, gli amanti del mistero e delle atmosfere un po’ dark hanno ben due mesi di tempo per immergersi in un mondo parallelo, quello allestito a Torino al Museo Internazionale della Arti Applicate Oggi, meglio noto come Miaao: si tratta della mostra fotografica La linea gotica. Photography, Fashion, Paraphernalia, in corso fino al 30 dicembre nella sede di via Maria Vittoria 5.

Il percorso espositivo, curato da Enzo Biffi Gentili,  accosta opere di grandi nomi internazionali della fotografia, come quelli di Sir Simon Marsden, Christophe Dessaigne, Giulia Caira e Monica Carocci, ai giovani emergenti torinesi Art_Missy, Silvia Celeste Calcagno, Clorophilla Clorophillas, Gabriella Di Muro, Andrea Mucelli e Yakumo Kobe. A legarli, un trait d’union tematico: chiese e abbazie, cimiteri, edifici misteriosi e decadenti, ritratti espressivamente deformati sono alcuni tra i soggetti che popolano le immagini in mostra, tutte caratterizzate da un tono notturno o inquietante.

Uno scatto di Giulia Caira


Quello che cambia è lo stile, ascrivibile all’individualità degli artisti: si spazia dai paesaggi surreali del francese Christophe Dessaigne all’iconografia gotica delle due torinesi Giulia Caira e Monica Carocci, passando per le visioni notturne e cimiteriali di Andrea Mucelli.

La mostra, a ingresso gratuito, è visitabile da martedì a venerdì in orario 16-19.30, il sabato e la domenica dalle 11 alle 19, e fa parte del ciclo di eventi della Notte delle Arti Contemporanee, festival cittadino che coinvolge diverse location e forme d’arte, dalla fotografia (il focus principale) alla musica elettronica. Per maggiori informazioni su La linea gotica. Photography, Fashion, Paraphernalia: 011.5629498, oppure miaao.museo@gmail.com.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: