Ritorno di fiaba per i Pet Shop Boys

di Valentina Bernocco
pubblicato martedì 22 marzo 2011

Esce in due Cd il nuovo lavoro di Neil Tennant e Chris Lowe: The most incredible thing è ispirato all'omonimo scritto di Hans Christian Andersen, diventato colonna sonora di un balletto

Un tuffo nella letteratura fiabesca e nel mondo del balletto è quello che promette il nuovo, undicesimo album dei Pet Shop Boys, The most incredible thing. Un doppio album, ispirato all'omonino racconto di Hans Christian Andersen del 1870. A quell'epoca il poeta e autore danese non poteva certo immaginare che, nel 2011, la sua fiaba – nata dal senso di angoscia per la Guerra Franco-prussiana in corso tra 1870 e 1871 – avrebbe stimolato la creatività del più famoso duo pop inglese.

Il nuovo disco, pubblicato a due anni dal precedente Yes (2009), ha alle spalle una storia curiosa. Nasce infatti dall'idea di musicare una coreografia per Ivan Putrov, amico dei Pet Shop Boys ed ex primo ballerino del Royal Ballet: Neil Tennant e Chris Lowe iniziarono a lavorare al progetto già nel 2008, e nel frattempo grazie al lavoro di coreografi e sceneggiatori The most incredible thing è diventato anche uno spettacolo di balletto (attualmente in scena al Sadler's Wells Theatre di Londra e poi in tour mondiale fino al 2012).

Copertina minimalista per The most incredible thing (Emi Music).



Il doppio album contiene tutte le 21 tracce dei tre atti del balletto, con la Wrocław Score Orchestra, diretta da Dominic Wheeler, a spalleggiare i due compositori inglesi. E non è la prima volta che il duo si cimenta in un'operazione simile: già nel 2004 i Pet Shop Boys avevano realizzato la colonna sonora di una pietra miliare del cinema muto quale La corazzata Potëmkin, colonna sonora poi eseguita in alcune performance dal vivo e infine pubblicata.


 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: