Navigazione veloce anche all’estero con Vodafone

di FutureMagazine.it
pubblicato giovedì 7 novembre 2013

I clienti di offerte prepagate 4G e tutti coloro che attivano Passport possono già navigare a 100 Mbps massimi in download e a 50 Mbps in upload non soltanto in Italia, ma anche in Spagna, Portogallo, Grecia e Romania. A breve l’estensione ad altri Paesi.

Chi desidera una navigazione Internet veloce anche da mobile, applicazioni ben funzionanti, video in streaming senza interruzioni e telefonate via Skype senza problemi da oggi, se è cliente Vodafone Italia, può avere tutto questo anche quando è in viaggio all’estero. O meglio, se si trova in Spagna,  Portogallo, Grecia e Romania. L’operatore ha infatti esteso il suo servizio di rete mobile 4G (comunemente detto anche Lte, sebbene i due termini non siano esattamente sinonimi) a queste quattro nazioni europee, dopo averlo già portato in 46 comuni italiani, fra città e località turistiche.


Nei quattro Paesi europei potranno navigare ad alta velocità tutti i clienti dotati di Sim card Vodafone e titolari di un’offerta 4G. Per navigare con smartphone, tablet o Pc da Spagna, Portogallo, Grecia e Romania è anche possibile attivare un’offerta di roaming Smart Passport e  Internet Passport; l’attivazione è gratuita e valida in oltre 40 Paesi della Zone Europa.

Con la prima, al costo giornaliero di 3 euro (addebitati solo in caso di effettivo utilizzo) i clienti ricaricabili hanno a disposizione ogni giorno 50 minuti di chiamate, 50 Sms e traffico internet illimitato da utilizzare con il proprio smartphone (i primi 500 MB di navigazione alla velocità massima consentita dalla rete, che scende a 32Kbps per il traffico successivo). I clienti con abbonamento Vodafone Relax, allo stesso prezzo, possono usufruire anche di chiamate ed Sms illimitati. I possessori di tablet e chiavette possono invece utilizzare Internet Passport, che offre navigazione illimitata al costo di 6 euro al giorno (1GB alla massima velocità).

Dopo le quattro nazioni incluse nel servizio con l’annuncio di oggi, l’intenzione è quella di estendere il 4G ad altri Paesi europei nel 2014. Non resta che aspettare che i concorrenti di Vodafone seguano l’esempio.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: