Milano impazzisce per i libri con BookCity

di FutureMagazine.it
pubblicato mercoledì 14 novembre 2012

L’evento dedicato agli amanti della lettura, ma anche delle occasioni conviviali, inizia il 16 e si chiude il 18 novembre in diversi luoghi della città meneghina, dal Castello Sforzesco al Museo della Scienza.

Centinaia di eventi, tra incontri con gli autori, presentazioni di libri, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari: questo e altro è BookCity, una tre giorni di appuntamenti disseminati in diversi luoghi di Milano, e dedicati a tutti gli amanti della lettura su carta o ebook reader. Le date in calendario sono 16, 17 e 18 novembre, per una manifestazione il cui cuore pulsante è il Castello Sforzesco, dove sarà allestito un grande laboratorio di lettura, accanto ad aree espositive, installazioni artistiche e visite guidate.

Fra i tanti appuntamenti del programma (qui l’elenco completo), tutti a ingresso gratuito, non mancano alcuni eventi speciali come le letture collettive ispirate a Fahrenheit 451, venerdì 16 alle 18.30 nei cortili del castello, rappresentazioni di teatro e danza dedicate a Shakespeare la sera di sabato, sulla strada della Ghirlandaia del castello, e ancora incontri con scrittori, editori, giornalisti e rappresentanti della cultura e dell’arte italiana come Umberto Eco (sabato alle 17, Sala Weiss), Vittorio Sgarbi (domenica alle 17.30, Sala Sforzesca), Riccardo Muti (a seguire, alle 19, sempre nella Sala Sforzesca con una presentazione dedicata al bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi).


E ancora lo scrittore Erri De Luca, che venerdì 16 alle 17 presenterà un suo racconto al Teatro Parenti; nello stesso luogo nella tarda mattinata di domenica, alle ore 11, è atteso Salman Rushdie. Complessivamente sono un centinaio le location coinvolte, 350 gli appuntamenti previsti.

Al progetto di BookCity partecipano, con eventi in tema librario e aperture straordinarie, anche tante biblioteche, scuole e librerie della città, accanto a musei (Pac, Museo del Novecento, Museo della Scienza, Triennale e tanti altri) e luoghi di cultura e incontro come l’Acquario Civico e i teatri Piccolo, Carcano, Dal Verme, Franco Parenti, Elfo Puccini, Litta. E ancora lo stadio San Siro, il carcere di San Vittore e le stazioni della metropolitana di Duomo, Garibaldi, Cadorna e Loreto. Durante il weekend, insomma, tutta Milano terrà il naso o il pensiero tra le pagine di un libro.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: