Mai più senza Bluetooth per un barbeque perfetto

di FutureMagazine.it
pubblicato martedì 1 luglio 2014

Oregon Scientific presenta BBQ Termometro Bluetooth AW133, un dispositivo che tiene traccia della temperatura e del livello di cottura dei cibi, visualizzando le informazioni su un piccolo schermo integrato o su uno smartphone, attraverso un’app.

Carnivori o vegetariani, il piacere di un buon barbeque con l’arrivo dell’estate contagia tutti. Per controllare la temperatura delle carni, del pesce o delle verdure lasciate ad abbrustolire sulla griglia da oggi c’è un nuovo gadget hi-tech che fa invidia agli chef: BBQ Termometro Bluetooth AW133, presentato da Oregon Scientific. Con una spesa di circa 60 euro (59,99 euro il prezzo di listino) si può monitorare lo stato di cottura oppure la temperatura raggiunta dall’alimento, senza il rischio di danneggiare il termomentro (impermeabile) e senza la necessità di rimanere attaccati al barbeque mentre cuciniamo.



Attraverso un’applicazione mobile, scaricabile gratuitamente da Google Play e App Store e dunque compatibile con i sistemi iOS e Android, è possibile visualizzare queste informazioni sullo smartphone, nonché ricevere un allarme – suono o vibrazione – che ci avvisa quando è il momento di togliere la pietanza dal fuoco. E se si dovesse cambiare idea in itinere, l’app permette di modificare il tipo di cottura attraverso una specifica funzione.

Più in generale, questo piccolo dispositivo (9x9x3 centimetri) può funzionare in tre modalità: una che gestisce programmi preimpostati per diversi tipi di carne o pesce; una che avvisa, utilizzando i colori verde, arancione e rosso quando il cibo è quasi pronto, pronto o bruciato in base a diversi livelli di cottura selezionabili; e una che semplicemente imposta un timer. BBQ Termometro Bluetooth AW133 viene venduto insieme a una base di appoggio e a una sonda per la misurazione della temperatura.

Per essere davvero “smart” e al passo con e mode del momento, il termometro per barbeque di Oregon Scientific non si fa mancare una caratteristica: la possibilità di condividere immediatamente sui social media il risultato della propria opera culinaria, con tanto di didascalia e foto.  Sempre che si sia prestata attenzione, evitando di bruciare la bistecca.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: