Lumia 2520, la scommessa tablet di Nokia

di Valentina Bernocco
pubblicato martedì 22 ottobre 2013

La nuova tavoletta da 10 pollici arriva con a bordo Windowss RT 8.1, il supporto WiFi ed Lte, e una tastiera-cover con batteria aggiuntiva. Il solo tablet costerà 499 dollari. Presentati anche nuovi smartphone da 6 pollici, Lumia 1520 e 1320, e nuovi modelli della linea Asha.

Colorati, belli, veloci, e con uno stile che rimanda senza dubbi a quello degli smartphone "cugini". Il primo tablet Nokia Lumia è realtà: Lumia 2520, questo il nome, è infatti il primo modello del marchio finlandese all'interno della categoria dei Pc a tavoletta. Il sistema operativo a bordo non poteva che essere Windows, qui nella versione Windows RT 8.1. Fra gli elementi di spicco, una buona fotocamera da 6,7 megapixel con ottica Carl Zeiss e il supporto al 4G/Lte, che si affianca alla più scontata presenza del WiFi.

l Lumia 2520 è un tablet con schermo Ips ad alta risoluzione da 10,1 pollici, che a detta del produttore è stato “realizzato per garantire la migliore leggibilità rispetto a qualunque altro tablet sia indoor sia outdoor”. Oltre alla fotocamera posteriore è presente anche una frontale da 2 megapixel. Il corredo hardware è, poi, basato su chip quad-core Snapdragon 800 a 2,2 GHz, su 2 GB di RAM e su 32 GB di spazio interno, a cui si affianca la possibilità di espansione tramite microSD.

Nokia Lumia 2025


Sul fronte delle applicazioni integrate, accanto a una serie di utilities ludiche e di gestione dei contenuti multimediali (Storyteller, Video Director, Nokia Music) e alle mappe di Here (utilizzabili anche offline) sono già preinstallati sia la suite di Office, sia Outlook. Per chi stesse valutando un acquisto in ottica di lavoro, altrettanto importante è il fattore autonomia: Nokia propone come complemento ideale al tablet una tastiera-cover con batteria aggiuntiva, che prolunga di cinque ore la durata di una carica completa.

La Power Keyboard, questo il nome, include anche due porte Usb, oltre a una tastiera con gesture trackpad che promette una digitazione “naturale come su un laptop”. Il tablet vanta, inoltre, una capacità di carica veloce, potendo ripristinare fino all’80% della batteria in un’ora di collegamento all’alimentazione elettrica.



I prezzi? Il Lumia 2520, proposto nei colori rosso e bianco con finitura lucida, nonché in ciano e nero con finitura opaca, sarà distribuito nel quarto trimestre dell’anno con un prezzo stimato di 499 dollari, tasse e sovvenzioni escluse; il lancio iniziale riguarderà Stati Uniti, Regno Unito e Finlandia, “a cui si aggiungeranno presto altri Paesi”, promette Nokia. La Power Keyboard sarà acquistabile separatamente al costo di 149 dollari.

Accanto al suo debutto in formato tavoletta, Nokia ha anche presentato due nuovi smartphone. Lumia 1520 e Lumia 1320 riprendono il design dei modelli predecessori portandolo, per la prima volta, su uno schermo da 6 pollici; questo permette di “fare spazio” a una nuova colonna di live tile, a tutto vantaggio della user experience. Si tratta, insomma, di un passo in un territorio ancora inesplorato per Nokia, quello dei phablet.

A parità di dimensione, ciò che cambia è la risoluzione di schermo (e quindi il prezzo), ovvero Full HD per il Lumia 1520 e 720p per il Lumia 1320; inoltre, il modello di fascia top integra alcuni strumenti utili per la produttività, come la suite di Office e quattro microfoni utili per registrazioni audio di qualità superiore. Il Nokia Lumia 1520 arriverà in Italia entro la fine dell'anno nei colori giallo, bianco, nero e rosso lucido, a un prezzo di circa 700 euro (699,99 euro, Iva inclusa), mentre per il 1320 la stima di prezzo ufficiale è in dollari, 339, tasse e sovvenzioni escluse.

Nokia Lumia 1520


Tre telefoni decisamente più economici della linea Asha, meno “elevati” tecnologicamente ma comunque ricchi di funzionalità e curati nel design: Asha 500, Asha 502 e Asha 503. Dal punto di vista dell’estetica, questi modelli sono accomunati dall’incontro fra trasparenze e colori accesi (nelle varianti rosso brillante, verde brillante, giallo, ciano, bianco e nero), mentre per quanto riguarda il sistema operativo tutti introducono alcune migliore nella Asha Platform, con una nuova interfaccia utente che semplifica e velocizza l’interazione con i social network e una seconda homescreen per l’accesso rapido alle app più usate. Inoltre, Nokia ha promesso di rendere a breve disponibile l’applicazione di Whatsapp per i nuovi Asha, a partire dal recente 501 e via via su tutti gli altri.

Il Nokia Asha 501, con schermo da 2,8 pollici e fotocamera da 2 megapixel, sarà disponibile (entro la fine dell’anno) nelle versioni con Sim singola e dual-Sim, a un prezzo determinato in base alla conversione dei 69 dollari previsti per i negozi statunitensi. Il Nokia Asha 502 presenta uno schermo da 3 pollici e fotocamera da 5 megapixel con flash al Led, e offre la funzionalità dual-Sim; il prezzo stimato è intorno agli 89 dollari.  Stesse caratteristiche, ma in più anche il supporto per le reti 3G, a bordo dell’Asha 503, il cui prezzo è fissato a 99 dollari.

Nokia Asha 503


 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: