Kindle Paperwhite: per Amazon, il numero uno

di Valentina Bernocco
pubblicato lunedì 15 ottobre 2012

Il nuovo ebook reader segna un’evoluzione nella qualità dell’immagine e nel comfort di lettura, offrendo il 62% di pixel in più, un contrasto migliorato del 25%, una luce integrata nello schermo che permette di leggere in qualsiasi condizione di illuminazione. Disponibile in due versioni, con o senza il 3G.

Con un po’ di orgoglio non immotivato, Amazon l’ha definito come il più avanzato lettore di ebook finora mai realizzato: il nuovo Kindle Paperwhite prosegue l’evoluzione dei dispositivi che lo precedono, introducendo alcune innovazioni tecniche che migliorano l’esperienza di lettura, nonché offrendo un design ancora più leggero e sottile e una batteria più longeva.

Piatto forte del nuovo Kindle è lo schermo: dotato di risoluzione 212 dpi, presenta il 62% di pixel in più rispetto ai precedenti modelli e dunque riesce a riprodurre i testi in modo più chiaro e nitido, anche se impostato su caratteri di grandi dimensioni, nonché le immagini con un maggior grado di dettaglio. Migliora, poi, del 25% il livello di contrasto, il che significa una resa più definita di bianchi e neri, e anche la sensibilità della tecnologia touch capacitiva è stata elevata.

Il nuovo Kindle Paperwhite di Amazon


L’innovazione più particolare riguarda però una luce frontale integrata nel pannello, che convoglia l’illuminazione verso lo schermo e non verso gli occhi di chi legge, come solitamente avviene con gli Lcd retrolliuminati. In questo modo si affatica meno la vista e si ottiene una migliore visibilità sia negli ambienti molto illuminati (anche sotto luce diretta del sole), sia al buio.

Terzo aspetto che migliora l’esperienza utente riguarda la portabilità del nuovo Kindle: Paperwhite pesa solo 213 grammi e vanta uno spessore di soli 9,1 millimetri, mentre la cornice intorno allo schermo è stata ridotta del 77% rispetto ai precedenti modelli. La batteria, inoltre, assicura fino a otto settimane di funzionamento con una sola carica, anche tenendo la luce dello schermo sempre accesa. Altri miglioramenti riguardano la personalizzazione dell’output (con sei font e otto dimensioni di carattere impostabili) e la velocità di download, ora ridotta a circa un minuto con connessione WiFi per scaricare un libro.

Lo spessore del'ebook reader è inferiore a quello di una matita


Il device è già acquistatbile in pre-ordine alla pagina www.amazon.it/kindlepaperwhite (le spedizioni inizieranno il 22 novembre), in due versioni: quella WiFi-only, proposta a 129 euro, e quella completa di WiFi e 3G, a 189 euro. In questo secondo caso, come da tradizione Amazon la connessione 3G può essere sfruttata per effettuare acquisti e download e non comporta costi aggiuntivi per l’utente.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: