Il futuro dello streaming audio? Caskeid

di FutureMagazine.it
pubblicato martedì 15 aprile 2014

La nuova tecnologia, sviluppata dall’azienda che produce i sistemi audio Pure, può essere integrata su altoparlanti di diversi marchi. Caskeid consente lo streaming su rete WiFi da smartphone e tablet, con una qualità sonora e un’accuratezza migliori del Bluetooth.

Il nome, Caskeid, non è il più semplice da pronunciare, ma in compenso questa nuova tecnologia sviluppata da Imagination Technologies (la società che produce i sistemi audio Pure) promette di semplificare l’esperienza di ascolto musicale, liberandola dalle connessioni wired, senza rinunciare alla qualità del suono. Gli impianti audio e gli accessori che consentono lo streaming via Bluetooth o attraverso altre tecnologie, come per esempio AirPlay, non sono certo una novità, ma  Caskeid  si differenzia dagli altri sistemi per la sua promessa di “accontentare perfino gli ascoltatori più esigenti” e di essere incorporata ad altoparlanti e prodotti di marchi diversi.

Sul sito di Caskeid è disponibile un video che ne spiega il funzionamento


Il primo produttore dichiaratosi interessato è il giapponese Onkyo, che integrerà questa tecnologia in una futura generazione di dispositivi audio progettati per lo streaming wireless e in alta qualità. Anche Peaq, marchio proprietario del Gruppo Media-Saturn, ha annunciato intenzioni simili e ha già presentato i primi modelli con a bordo Caskeid. Fra l’altro i prodotti dotati di questa tecnologia consentono l’interoperabilità, e pertanto in futuro potremmo avere numerosi sistemi abilitati per Caskeid compatibili tra loro.

Diverse società di ricerca e di produttori scommettono che il 2014 sarà l’anno in cui gli altoparlanti wireless subiranno una vera impennata, sull’onda dell’utilizzo degli smartphone per ascoltare musica (praticato dal 57% dei possessori di telefoni smart, secondo Futuresource, mentre solo un utente su cinque condivide le canzoni riprodotte dallo smarpthone su altri dispositivi, come per esempio casse Bluetooth). Sempre secondo Futuresource, entro il 2017 le spedizioni mondiali di dispositivi audio domestici aumenteranno di anno in anno a un tasso del 13%, mentre gli altoparlanti le soundbar arriveranno a rappresentare l’80% di questo mercato.

Come funziona il tutto? Gli altoparlanti abilitati per Caskeid possono utilizzare la rete WiFi domestica per collegarsi a smarpthone e tablet e riprodurre in streaming la musica in essi contenuti con un elevatissimo grado di accuratezza e di sincronizzazione. A detta dei creatori di Caskeid, si tratta del primo sistema audio wireless che assicura la stessa qualità sonora dei sistemi wired.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: