Acer fa tris di tablet, con Android e Windows

di FutureMagazine.it
pubblicato venerdì 2 maggio 2014

L’azienda ha presentato tre nuovi Pc a tavoletta: due modelli androidi economici da 7 pollici, Iconia Tab 7 e Iconia One 7, e l’Aspire Switch 10, un ibrido da 10 pollici con tastiera staccabile e con sistema operativo Windows 8.1.

La parola tablet, ormai, significa tutto e il contrario di tutto. Lo ha dimostrato Acer con i suoi ultimi modelli, presentati nei giorni scorsi a New York: Iconia Tab 7, Iconia One 7, Aspire Switch 10. Nei primi due casi, la tavoletta è un oggetto piuttosto economico, divertente e colorato, che si presta a diventare strumento per navigare sul Web, interagire con i social network, videogiocare, eseguire applicazioni; nel terzo caso, è tutto questo ma è anche all’occorrenza un piccolo computer che permette di scrivere, studiare e lavorare. A cambiare sono le dimensioni e le caratteristiche fisiche dei tablet, ma anche i sistemi operativi e i prezzi.

L'Iconia Tab 7 di Acer


Sia l’Iconia Tab 7 sia l’Iconia One 7 utilizzano la piattaforma Android, e con un costo – rispettivamente – di 149 e di 139 euro rappresentano un’ottima alternativa al Galaxy Lite recentemente presentato da Samsung o al Kindle Fire di Amazon. Il più completo fra i due è l’Iconia Tab 7, che a fronte di una piccola differenza di costo offre non soltanto la connettività WiFi, ma anche quella 3G: può dunque trasformarsi, all’occorrenza (e munendosi di un paio di auricolari) in un maxi-telefono.

Queste le sue caratteristiche principali: schermo HD da 1280x800 pizel, processore quad-core, fotocamera da 2 megapixel, 89 millimetri di spessore, circa 300 grammi di peso (298 grammi, a voler essere precisi) e sistema operativo Android nella versione più recente, la 4.4 KitKat.

Simile nelle dimensioni ma declinato in dieci tinte di colore (bianco, nero e otto varianti decisamente brillanti) l’Iconia One 7 dispone di sola connettività WiFi e monta  a bordo Android 4.2 Jelly Bean, aggiornabile in ogni caso alla versione 4.4. Il processore è un Intel Atom Z2560, la fotocamera è la medesima dell’Iconia Tab 7. Quest’ultimo sarà in commercio dal mese di luglio, mentre l’Iconia One 7 è già in circolazione.

Iconia One 7


Di tutt’altro genere è il tablet “trasformista” Aspire Switch 10, un modello con schermo da 10 pollici, con sistema operativo Windows 8.1, che può essere utilizzato in modalità tavoletta oppure in modalità notebook a seconda che si stacchi o che si attacchi la tastiera in dotazione. L’aggancio è realizzato mediante la tecnologia Acer Snap Hinge, che secondo i dati ufficiali esercita una forza magnetica capace di sostenere fino a 2,8 chilogrammi. Il tablet, in ogni caso, pesa 585 grammi, che salgono fino a 1,2 chilogrammi includendo la tastiera.

I prezzi partono da 349 euro e la configurazione di base comune a tutte la varianti comprende un display da 10,1 pollici con risoluzione di 1366 x 768 pixel, spazio di archiviazione fino a 64 GB, 2 GB di memoria Ram e processore quad-core Intel Atom Bay Trail T.

Aspire Switch 10


 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: