A Milano si incontrano musica, film e fotografia

di FutureMagazine.it
pubblicato lunedì 5 novembre 2012

Il 9 e 10 novembre lo studio fotografico F38F-Famigliatrentottofotografi apre le porte al pubblico per due lunghe serate, fra lungometraggi dedicati al potere dei media e ai deserti americani, la performance di David Thomas e il tributo a Frank Zappa, commentato dal critico Enzo Gentile.

Un’occasione per godersi una serie di performance di  poesia e musica, cinema, video, letteratura, fotografia e design, ascoltando le lezioni di esperti di mass media e artisti, scambiando idee e impressioni con i presenti: succede a Milano, dove sabato 9 e domenica 10 novembre lo studio fotografico F38F-Famigliatrentottofotografi (via Cesare Balbo, 32) apre le porte al pubblico per ospitare proiezioni di film, concerti, opere multimediali e dibattiti.

L’iniziativa fa parte di "Lost in Transition", un ciclo di appuntamenti dalla cadenza mensile che animeranno i fine settimana milanesi fino al prossimo Salone del Mobile, nella primavera 2013. Si parte venerdì 9 novembre alle 19 con la presentazione (curata dal filosofo e scrittore Paolo Nardon) del  libro Ma Nessuno Mai! di Gabriele Perretta, una riflessione sul potere dei nuovi media nella vita quotidiana degli utenti. Seguirà la proiezione del film ZZYZX, del registra e fotografo del gruppo F38F Francesco Di Loreto: un racconto on the road attraverso spettacolari immagini dei deserti americani.

David Thomas


La serata si chiuderà con l’intervento del giornalista e critico musicale Enzo Gentile, che parlerà dell’arte di David Thomas, cantante e membro fondatore dei Pere Ubu, band della scena new wave statunitense, nonché autore delle “spoken words” che fanno da colonna sonora al lungometraggio di  Francesco Di Loreto. Thomas si esibirà poi dal vivo in quella che è la sua unica tappa italiana dell’attuale tour.

La giornata di sabato dà invece spazio, a partire dalle 18, ai cortometraggi  Video Plunders di Salvo Cuccia, regista palermitano che lavora al confine tra videoarte, fiction e nuove forme del documentario, pluripremiato in Italia e già presente al Tribeca Film Festival di New York. E ancora a 14 Dic. 2010 (Sequenze 1), video diretto da Giuliana Laportella su testi di Gabriele Perretta, che racconta una manifestazione di piazza e i suoi risvolti storici e politici.

Dai corti si torna alla letteratura con la scrittrice Marina Mander, che presenterà il libro Framing Biennale di Gabriele Perretta, e poi ancora alla musica con un’esibizione semiacustica a base di fiati e pianoforte dei Metropolis Low Budget Orchestra, gruppo milanese che da qualche anno porta in giro in tutta Europa la musica di Frank Zappa. Proprio di Frank Zappa parlerà Enzo Gentile nell’intervento a seguire, per passare poi la palla alla proiezione del film documentario di Salvo Cuccia 1982. L'estate di Frank, che racconta l’incontro dei due figli del rivoluzionario musicista nella città natale dei loro nonni, Partinico, in Sicilia.
 

Dal film ZZYZX, di Francesco di Loreto

 
 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: